biografia di Barbara Montani

Barbara Montani è un’ostetrica, infermiera e consulente sessuale.

Professionalmente cresciuta alla Clinica Mangiagalli di Milano, sposata, con tre figlie, risiede tra le colline del Gavi.
Dice che, quando a 47 anni, ha incominciato ad avere i primi sintomi della menopausa, si è sono subito attivata, come donna e professionista, per saperne di più.
Sostiene che numerose sono le donne, figlie del baby boom, che sono nel periodo del cambiamento e hanno bisogno di confrontarsi.
Che tutte sanno che la menopausa non è una malattia ma nonostante ciò si trovano impreparate al cambiamento.

Pochi i libri, decisamente troppo noiosi, forse perché scritti “tra e per” gli addetti ai lavori.

Oppure, se non sono testi scientifici, hanno una visione parziale del problema, alcune tematiche vengono solo accennate a favore di una o l’altra pratica, sia essa meditativa, fitoterapica o di counseling.
Si arrabbia con le riviste che continuano a propinarci immagini di giovani silfidi e di menopausa non se ne parla; non fa vendere e gli sponsor scappano, a meno che non siano quelli interessati al tema che sono: assorbenti per le perdite, pastiglie per il peso, integratori per le vampate.

Il web, vuole sempre venderci qualcosa di miracoloso, poche le informazioni interessanti nel dispersivo mare di internet che poche donne, dopo i cinquanta, frequentano.

Ha deciso quindi di scrivere questi racconti, con l’intento di dare informazioni utili, facili, fruibili e basate su evidenze scientifiche ma tradotte dal “medichese” al, come dice lei, “Barbarese” prendendosi anche il rischio di sembrare di parte o troppo esplicita su alcuni argomenti. È un’ostetrica, una donna tra le donne, una professionista della fisiologia femminile.